Isaféh. 1997

InterculturalidadIsaféh. Progetto per acqua e scultura leggera

Questo lavoro ha vinto un finalista d'onore nel Concorso Internazionale per l'elaborazione di una scultura di acqua e luce nella città di Lleida in 1997, convocato dal Comune di detta città.

Isaféh è un progetto di arredo urbano concepito per una rotonda pubblica che si collega ai concetti di verginità fertile e amore sublimato. Formalmente, è una composizione in cui la cupola dell'acqua (simbolismo orientale) coesiste con la croce greca (simbolismo occidentale), in questo senso è un'opera di carattere interculturale. Esteticamente, è una scultura multipla, dal momento che una serie di sensori consente alcune variazioni compositive di acqua che potrebbero caricare diverse forme scultoree.

GTranslate Your license is inactive or expired, please subscribe again!