Foto della Natività nella pala d'altare principale

Foto della Natività nella pala d'altare principale

Aquila sul pulpito

Aquila sul pulpito

Interno del Tempio di Santa Ana

Lo schema generale è del Rinascimento, composto da tre navi a croce latina con pale d'altare 9, più il Pala maggiore. La testiera occupa l'abside e le braccia, le cappelle del Santo Cristo del Consuelo e L'Immacolata Concezione. Il corpo della croce si estende dall'altare maggiore fino alla fine del tempio.Pala d'altare della Vergine dell'ImmacolataLe navi menzionate sono attraversate da dieci volte di cui la cappella ha nervatura e centrali reattori quadruple che scorrono su quattro colonne magnifiche o pilastri, due delle quali, la più vicina alla coro, invocato artísticcos pulpiti sono stati rimossi per ripristinare 1962 -64.

Le altre due colonne supportano i corpi laterali del Coro costruito nell'anno 1676. Questo è supportato da un triplo corpo di archi semicircolari, probabilmente di stile neoclassico. Le altre sei volte - le navate laterali - sono botte senza costole ma con modanature artistiche.

Il profilo generale di le finestre interne è l'arco punto di mezzo ventanales- Tre-quattro oblò, uno sopra l'Santo Cristo del Consuelo dando alla luce la prima nave del Tempio e Presbiterio, un altro fornisce la luce per la terza nave e il terzo è in una muro sopra il coro. Tutti sono decorati con vetrate artistiche, evidenziando quella del coro.
fieno otto colonne, o più esattamente pilastri (quadrati e attaccati a un muro) e sono considerati tra le parti più belle e artistiche della Chiesa perché hanno una straordinaria ricchezza di tutti i tipi di elementi architettonici. Questi pilastri sostengono tutti gli archi sottili del tetto, come quelli piccoli che vanno nella direzione longitudinale, che in quelli grandi che vanno in direzione trasversale. Trattengono l'intera costola della volta e l'intero peso del tetto.

L'ANTESACRISTÍA (precedentemente chiamato sagrestia)

(da una recensione di D. Jesus Saenz Ruiz assiduo collaboratore della rivista Echoes Parroquiales del Libreto Retazos Storia della Parrocchia di 1992). È il fondamento della Brick Tower (stile Mudejar) è stato costruito nel mezzo di s. XVII. Fu costruito durante la prima fase di costruzione del Tempio. Costa un vero 3.800. L'ante sacrestia differisce totalmente dal resto dello stile della Chiesa, è il cosiddetto periodo gotico florido o forse fiammeggiante- e in caso contrario ha pareti lisce e disadorne e una finestra più volte rinnovata. È possibile che l'Antesacristía sia la sopravvivenza di un vecchio eremo o cappella - secondo gli archivi - che si trovava nella terra su cui ora si trova la nostra chiesa parrocchiale. In questa stanza artistica c'è un gabinetto in pietra nera costruito da un muratore di nome Joseph Aguirre nell'anno 1733. Costo 163 reale.

LA SACRISTIA

È completamente diverso dallo stile del resto del tempio. È stato costruito in 1704. Si può ammirare in essa una Cajonería de Ornamentos artistica di stile rinascimentale spagnolo e che fu scolpita da Marcos Escudero, fustero nell'anno 1706 e il fabbro fu opera del fabbro Santiago Ramírez.

Tra le altre opere di proprietà della Fabbriceria dispone di una splendida e artistico bassorilievo del XVII secolo si trova ai piedi di un antico Crocifisso e sublime, che raffigura la Beata Vergine e la sua divina Morto Son San Juan e Magdalena (attualmente decapitato) . Oltre alla Cajonería questa stanza ha bellissimi armadi per memorizzare ornamenti, vasi sacri e altri utensili necessari atti religiosi.

IL BATTISTERO

Fonte battesimaleQui si dice che illustri birrai come Padre Pedro Ladrón de Guevara sono stati battezzati nel processo di betificazione, grandi scrittori, pittori, scultori, economisti e militari.

IL PULPITO

(ritirati in 1962) Erano in stile barocco, avevano due magnifiche guardie del corpo che erano finite in due piccoli angeli. Il corpo dei pulpiti era piuttosto un rinascimento posteriore o transitorio e era adornato con bellissime opere di ferro.

album fotografici

album fotografici

Diverse dinamiche sperimentali raccolte nei fotolibri.
&

&

Nella sezione dei libri fotografici troverai anche alcuni libri di miori.
BLOG

BLOG

Corpo e arte nell'era digitale
&

&

Alcune infografiche acquisiscono il carattere pittorico e diventano foto-pittura.
VIAGGIO E RAPPORTI

VIAGGIO E RAPPORTI

Fotografie personali di viaggi diversi nel tempo